Geneanet > Più > Blog

Milano: Carte manzoniane e funerali di Verdi: La memoria diventa digitale

Pubblicato da Jean-Yves il 15/mar/2017
 

Milano mette in sicurezza la sua memoria. Carte manzoniane, l’annuncio dei funerali di Verdi, il contratto d’acquisto della Pietà Rondanini di Michelangelo, i progetti del Pirellone, ma soprattutto un’infinità di atti di urbanistica (il 76 per cento del materiale), di registri scolastici e di leva.

Stiamo parlando di tutto ciò che è passato per il Comune fin dal 1865 e su cui è iniziata l’opera di digitalizzazione: 150 mila faldoni che contengono 1,5 milioni di pratiche per circa 7 milioni di fogli. Un processo che richiederà anni, ma che avrà l’effetto di salvare tutti gli archivi della città.

Source

Devi collegarti prima di lasciare un commento. Collegamento / Iscrizione