Geneanet > Più > Blog

Ravenna: L’appello alla Città: “Cercasi film di famiglia per costruire un archivio della memoria”

Pubblicato da Jean-Yves il 21/apr/2017
 

Dal 2 maggio al 30 giugno a Ravenna sarà possibile aderire al progetto Sguardi in camera, Ravenna nei film di famiglia e amatoriali, a cura di Giuseppe Pazzaglia e Silvia Savorelli, promosso dal Comune di Ravenna – assessorato alle Politiche e culture di genere e da Home Movies – Archivio Nazionale del Film di Famiglia in collaborazione con l’Istituzione Biblioteca Classense e con la Fondazione Casa di Oriani.

Il progetto promuove il recupero e la valorizzazione delle pellicole in formati amatoriali (super8, 8mm, 9,5mm e 16mm), diffuse a partire dagli anni Sessanta e che oggi rischiano di essere dimenticate e perse nelle cantine e nelle soffitte, immagini in movimento non più visionabili, a causa anche di proiettori e tecnologie non funzionanti.

Source

Devi collegarti prima di lasciare un commento. Collegamento / Iscrizione