Geneanet > Più > Blog

A Capodimonte le meraviglie dei manoscritti e dell’arte del Quattrocento

Pubblicato da Jean-Yves il 26 mar 2018
 

La “Sacra Conversazione” di Konrad Witz è messa a confronto con due manoscritti della metà del XV secolo provenienti dalla sezione “Manoscritti e Rari” della Biblioteca nazionale di Napoli: Horae Beatae Mariae Virginis Secundum usum rothomagensis, Heures à l’usage de Rouen, 214 fogli di cui 40 in grandi miniature, e Horae Beatae Mariae Virginis, Livre d’Heures, 181 fogli di cui 8 in grandi miniature.

La mostra è realizzata in collaborazione con la Biblioteca nazionale Vittorio Emanuele di Napoli e l’associazione Amici diCapodimonte onlus e realizzata con il supporto dell’azienda Tecno srl. Nuova esposizione al Museo di Capodimonte, nell’ambito de “L’Opera si racconta”, ciclo espositivo di mostre-focus con cui il Museo e Real Bosco di Capodimonte intende dar voce a dipinti, sculture e oggetti d’arte presentate al pubblico in relazione con altre opere o documenti in grado di spiegarne il contesto in uno spazio dedicato: la sala 6, al primo piano.

Source

Devi collegarti prima di lasciare un commento. Collegamento / Iscrizione