Il Tuo blocca-pubblicità puo' rallentare l'utilizzazione del sito.

Geneanet non diffonde pubblicità e il fatto di usare un blocca-pubblicità puo' deteriorare la Tua esperienza sul portale. Ti consigliamo di aggiungere Geneanet nella lista dei siti da ignorare (ad esempio cliccando "Non bloccare nulla sulle pagine di questo sito" nel menu del Tuo blocca-pubblicità).

Dal 17 al 27 gennaio 2019, fotografa le targhe commemorative nei dintorni, Scopri come participare.
Geneanet > Risorse > Blog

L’archivio storico della Società operaia di Fermo riconosciuto “bene culturale di interesse nazionale” dal Ministero

Pubblicato da Jean-Yves il 20 apr 2018
 

Il contenuto dell’archivio è interamente di proprietà della SOMS di Fermo. Nel fondo sono conservati documenti di natura amministrativa e contabile a partire dal 1864, anno della costituzione del Comitato fondatore. In totale ci sono 114 pezzi (17 buste, 37 registri e 60 bollettari).

È custodito un documento che riporta i nomi di tutti i soci fondatori nel 1864: quasi 400 soci effettivi, oltre 60 onorari e poco più di 40 le donne. Rilevante la presenza femminile in un’epoca in cui alle donne era consentito partecipare ben poco alla vita pubblica, a dimostrazione che la SOMS ha sin dalle origini uno spirito democratico; in un documento si leggono anche i loro mestieri: sarta da uomo e cucitrice.

Source

Devi collegarti prima di lasciare un commento. Collegamento / Iscrizione