Geneanet > Risorse > Blog

Per Antiche Carte: l’Archivio di Stato di Firenze

Pubblicato da Jean-Yves il 05 ago 2019
 

L’Archivio di Stato di Firenze è una delle massime istituzioni culturali del nostro Paese e tra le sue mura si custodiscono tasselli di una memoria universale. Con le sue 18.000 presenze annue è frequentato non solo da studiosi italiani ma anche da ricercatori provenienti da ogni parte del mondo.

Un archivio imponente che custodisce circa 75 chilometri lineari di materiale documentario diviso in 600 fondi e che possiamo definire uno dei tesori (sconosciuti) della città: i carteggi, i diplomi, i codici miniati e gli statuti, sono la preziosa testimonianza delle vicende politiche, sociali, culturali economiche e artistiche di Firenze e della Toscana dal 726 d.C. – anno del documento più antico – fino ai nostri giorni.

Source

1 commento

Rombenchi, da dove proviene il cognome


Devi collegarti prima di lasciare un commento. Collegamento / Iscrizione