Geneanet > Risorse > Blog

L’incredibile scoperta: Una rara malattia proviene da una famiglia di Erice del 1500

Pubblicato da Jean-Yves il 15 gen 2020
 

Arrivata in Sicilia attraverso gli spagnoli, contagiati a loro volta dai giapponesi, una rarissima malattia collega dal 1570 un’unica famiglia di Erice a centinaia di discendenti fino ai giorni nostri. In altre parole, tutti i pazienti del Trapanese e del Palermitano affetti da Drpla, atrofia «dentato-rubro-pallido-luysiana», sono originari dallo stesso nucleo familiare, vissuto nel centro […]

Arrivata in Sicilia attraverso gli spagnoli, contagiati a loro volta dai giapponesi, una rarissima malattia collega dal 1570 un’unica famiglia di Erice a centinaia di discendenti fino ai giorni nostri.

In altre parole, tutti i pazienti del Trapanese e del Palermitano affetti da Drpla, atrofia «dentato-rubro-pallido-luysiana», sono originari dallo stesso nucleo familiare, vissuto nel centro storico di Erice intorno al 1570. E’ quanto emerge da uno studio scientifico condotto dalla neurologa trapanese Silvia Grimaldi, divenuta anche un’esperta nell’arrampicarsi su e giù per i rami di plurisecolari allberi genealogici.

Source

2 commenti

marisalova
24/01/20

Ottima ricerca!!!


Il termine contagiati non è corretto in quanto non si tratta di contagio ma di trasmissione ereditaria.


See more

Devi collegarti prima di lasciare un commento. Collegamento / Iscrizione