Geneanet > Risorse > Blog

Ritrovati in una biblioteca dieci volumi del ‘500 rubati in Maremma

Pubblicato da Jean-Yves il 31 gen 2020
 

I Carabinieri del Nucleo Tutela patrimonio culturale di Firenze hanno recuperato ben dieci volumi, databili dalla seconda metà del XVI secolo ai primi decenni del Seicento, che erano stati rubati alla Biblioteca del Seminario vescovile di Massa Marittima. Il prezioso materiale bibliografico, tra cui si menziona il Digestum Vetus, che è una parte del Corpus […]

I Carabinieri del Nucleo Tutela patrimonio culturale di Firenze hanno recuperato ben dieci volumi, databili dalla seconda metà del XVI secolo ai primi decenni del Seicento, che erano stati rubati alla Biblioteca del Seminario vescovile di Massa Marittima.

Il prezioso materiale bibliografico, tra cui si menziona il Digestum Vetus, che è una parte del Corpus Iuris Civilis giustinianeo, in un’edizione a stampa del 1598 e l’Opera Omnia di Basilio Magno, uscita da una tipografia veneziana nel 1548, insieme ad altri volumi di interesse religioso e culturale, era stato sottratto dal fondo antico della Biblioteca storica del Seminario vescovile.

Source

Devi collegarti prima di lasciare un commento. Collegamento / Iscrizione