Geneanet > Risorse > Blog

Carcere di Pistoia, recuperati documenti d’interesse storico

Pubblicato da Jean-Yves il 18 ago 2020

Tra i materiali recuperati nei magazzini della casa circondariale di Pistoia e ora conservati nell’archivio storico appena completato, ci sono documenti che raccontano il carcere del passato ma descrivono anche, con rara autenticità, i cambiamenti del costume e del pensiero nel corso dell’intero secolo XIX.

Tra questi, la lettera di conferimento del premio natalità di 1.000 lire a un agente per il suo quinto figlio durante il ventennio fascista o i disegni del trasferimento dei detenuti – durante i bombardamenti del 1943 – dal carcere alle Ville Sbertoli, unici luoghi dotati di sbarre poiché adibiti a manicomio.

Source

Devi collegarti prima di lasciare un commento. Collegamento / Iscrizione