Geneanet > Risorse > Blog

Geneanet DNA: i livelli di affidabilità delle parentele DNA si evolvono !

Pubblicato da Jean-Yves il 24 set 2020

Nei giorni scorsi abbiamo rilanciato il calcolo di tutti i confronti di file DNA, il che ha implicato l’individuazione di numerose nuove parentele. Abbiamo anche migliorato i livelli di affidabilità delle parentele DNA.

Andare nel menù “Vedere le parentele DNA”.

Nella lista delle parentele DNA, erano presenti solo due livelli di affidabilità rappresentati da un pallino verde o rosso.

E’ stato aggiunto un livello intermedio, rappresentato da un pallino arancio.

• Un pallino verde indica un’affidabilità elevata,

• Un pallino arancio indica un’affidabilità media: il DNA condiviso suggerisce l’esistenza di una parentela lontana ma potrebbe essere dovuta al caso,

• Un pallino rosso indica un’affidabilità debole: il DNA condiviso non permette di distinguere se si tratta di una parentela lontana o di una corrispondenza dovuta al caso.

Abbiamo anche aggiunto la possibilità di ordinare l’elenco delle parentele DNA per livello di affidabilità. Questa opzione è disponibile in alto a destra della lista delle parentele DNA.

Come è stato stabilito questo livello intermedio di affidabilità ?

Abbiamo constatato che molte parentele DNA erano segnalate con una debole affidabilità (pallino rosso) mentre alcune di queste corrispondevano a parentele reali. L’obbiettivo era dunque di mettere in risalto, tra queste, i risultati che potevano corrispondere a delle reali parentele, per facilitare le vostre ricerche. Abbiamo deciso di installare un filtro sui segmenti di DNA condivisi tra i membri, fermo stando che alcuni segmenti condivisi sono meno qualitativi che altri.

Alcuni segmenti di DNA sono condivisi da un gran numero di individui provenienti dallo stesso gruppo di popolazione. Questi segmenti sono chiamati IBP( Identico per Popolazione). Generano molte corrispondenze tra gli individui, corrispondenze reali ma poco significative in genealogia genetica. Grazie ai file importati di Geneanet DNA, abbiamo potuto identificare un certo numero di segmenti e prenderli in conto per il calcolo dei livelli di affidabilità delle parentele DNA. Sicchè, quando tutti i segmenti di DNA condiviso sono dei IBP, la parentela resta di bassa affidabilità, mentre se almeno un segmento DNA condiviso non è in IBP, allora la parentela passa ad affidabilità media.

Tenete bene a mente che indipendentemente dal colore del pallino, la parentela puo’ essere reale o inesistente (specie per le percentuali di DNA condiviso deboli, inferiori a 0,7%). I tre livelli di affidabilità proposti vogliono semplicemente permettervi di mirare le vostre ricerche verso le parentele che noi stimiamo interessanti dal punto di vista genealogico.

Il modo migliore per verificare una parentela DNA è di pubblicare il Tuo albero genealogico su Geneanet per confrontarlo con quello dei potenziali cugini. Su Geneanet DNA, diverse funzionalità permettono di scoprire avi in comune che condividi con cugini genetici:

• Si possono scorgere piste di ascendenza comune tra il Tuo albero e quello di cugini genetici. Questo consente di conoscere cognomi e luoghi che hai in comune con persone che condivido con Te dei segmenti di DNA.

• Se sei membro Premium, puoi usare l’individuazione automatica di avi in comune il che permette di scoprire istantaneamente la coppia di avi in comune che condividi con i cugini genetici.

Per concludere, sono previste nuove evoluzioni che permettono di andare ancora più lontano nelle ricerche genealogiche.

Buone scoperte !

Vedere le parentele DNA

Devi collegarti prima di lasciare un commento. Collegamento / Iscrizione